Bando Voucher Digitali I4.0 della camera di commercio di Ferrara

La camera di commercio di Ferrara ha stanziato, per l’edizione 2020, 100.000 euro a fondo perduto a favore delle micro, piccole e medie imprese del territorio che vogliono iniziare o consolidare un percorso volto all’ introduzione di tecnologie digitali nell’ambito del Piano Transizione 4.0 .

Spese ammissibili

Il contributo a fondo perduto ammonta al 60% delle spese ammissibili fino a un importo massimo di 5.000 euro per impresa con un investimento minimo di 2.000 euro.  Le spese ammissibili riguardano:

Elenco 1

Utilizzo delle seguenti tecnologie, inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi e, specificamente:

a) robotica avanzata e collaborativa;
b) interfaccia uomo-macchina;
c) manifattura additiva e stampa 3D;
d) prototipazione rapida;
e) internet delle cose e delle macchine;
f) cloud, fog e quantum computing;
g) cyber security e business continuity;
h) big data e analytics;
i) intelligenza artificiale;
j) blockchain;
k) soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtàaumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
l) simulazione e sistemi cyberfisici;
m) integrazione verticale e orizzontale;
n) soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;
o) soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc);
p) sistemi di e-commerce;
q) sistemi per lo smart working e il telelavoro;
r) soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita per favorire forme di distanziamento sociale dettate dalle misure di contenimento legate all’emergenza sanitaria da Covid-19;
s) connettività a Banda Ultralarga.

Le soluzioni software di OSL, GP9Over, rientrano nel punto o) in quanto sistemi MES per la gestione e pianificazione della produzione.

Elenco 2

Utilizzo di altre tecnologie digitali, purché propedeutiche o complementari a quelle previste al precedente Elenco 1:
a) sistemi di pagamento mobile e/o via Internet;
b) sistemi fintech;
c) sistemi EDI, electronic data interchange;
d) geolocalizzazione;
e) tecnologie per l’in-store customer experience;
f) system integration applicata all’automazione dei processi;
g) tecnologie della Next Production Revolution (NPR);
h) programmi di digital marketing.

Modalità di presentazione della domanda

Il bando è aperto dal 8 settembre al 30 ottobre 2020. Le domande d’iscrizione potranno essere inviate esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale del legale rappresentante dell’impresa. Vale l’ordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento del fondo disponibile.

Leggi il bando completo

Vuoi Saperne di più? Fatti ricontattare!





(*) Campi richiesti

Informativa ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE GDPR 2016/679

I dati personali sono raccolti e trattati secondo l’art. 13 del Regolamento UE 2016/679, al fine di garantire che il trattamento dei dati si svolga nel pieno rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali e della dignità delle persone.

1) FINALITÀ DI UTILIZZO DEI DATI

  1. Le informazioni da Lei inserite la identificano (nome, cognome, indirizzo mail, telefono, ragione sociale/privato, testo del messaggio, etc.) per dare seguito alle Sue richieste, in ogni loro natura e forma.
  2. Previo consenso espresso, le informazioni raccolte da Lei la identificano (indirizzo mail) per effettuare attività informativa e promozionale tramite l’invio di newsletter, relativamente ai prodotti del Titolare del trattamento.

2) MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati verrà effettuato con mezzi informatici e/o manuali, in modo lecito e secondo correttezza per garantire riservatezza e sicurezza mediante adeguate misure di sicurezza logiche, organizzative e fisiche.

3) NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati è obbligatorio per le finalità espresse al punto 1, al fine di permettere di erogare i servizi richiesti. Senza il suo consenso non sarà possibile rilasciarle i servizi da Lei richiesti.

4) COMUNICAZIONE DEI DATI

I dati personali relativi al trattamento in questione non risulteranno comunicati in alcun modo a terzi.

5) DIFFUSIONE DEI DATI

I dati personali trattati, in alcun modo, verranno portati a conoscenza di soggetti indeterminati.

6) TRASFERIMENTO ALL’ESTERO

I dati personali trattati non risulteranno trasferiti all’estero.

7) DIRITTI DELL’INTERESSATO (GDPR artt. 15-22)

In ogni momento, l’interessato potrà esercitare il diritto di:

  • chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali.
  • ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione.
  • ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati.
  • ottenere la limitazione del trattamento.
  • ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti.
  • opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto.
  • opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione.
  • proporre un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati Italiana.

8) TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati è O.S.L. S.r.l., Via Rubicone, 110 – 41056 Savignano S.P. (MO), osl@osl.it

9) RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

La figura di Responsabile della protezione dei dati (DPO) non è stata individuata in quanto la scrivente non effettua trattamenti di dati di persone fisiche rientranti nella definizione di art. 37 Regolamento Europeo GDPR 2016/679.

10) PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati raccolti risultano conservati unicamente per le tempistiche necessarie al fine di permettere di erogare i servizi richiesti.

Informativa, art. 13 Regolamento UE GDPR 2016/679: