Con la legge di Bilancio 2021, è stato prorogato di due anni il credito d’imposta formazione 4.0 validandolo fino alla fine del 2022.

Spese agevolabili

Rientrano nelle spese agevolabili, i costi del personale dipendente impegnato in attività di formazione finalizzate all’acquisizione e al consolidamento di competenze e conoscenze nelle seguenti tecnologie 4.0:

  • big data e analisi dei dati;
  • cloud e fog computing;
  • cyber security, simulazione e sistemi cyber-fisici;
  • prototipazione rapida;
  • sistemi di visualizzazione, realtà virtuale e realtà aumentata;
  • robotica avanzata e collaborativa;
  • interfaccia uomo macchina; manifattura additiva (o stampa tridimensionale);
  • internet delle cose e delle macchine;
  • integrazione digitale dei processi aziendali.

Le attività formative dovranno riguardare i seguenti ambiti:

  • vendita e marketing;
  • informatica e tecniche;
  • tecnologie di produzione

Pertanto la formazione interna all’azienda Cliente correlata all’inserimento dei prodotti GP9Over di O.S.L. rientra nella descrizione sopra citata.

Il bonus è riconosciuto nella misura del:

Destinatari Credito d’Imposta Limite Massimo
Piccole Imprese 50% 300.000,00 €
Medie Imprese 40% 250.000,00 €
Grandi Imprese 30% 250.000,00 €
Lavoratori dipendenti svantaggiati o molto svantaggiati 60%

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili al credito di imposta formazione 4.0 sono:

a) le spese di personale relative ai formatori per le ore di partecipazione alla formazione;

b) i costi di esercizio relativi a formatori e partecipanti alla formazione direttamente connessi al progetto di formazione, quali le spese di viaggio, i materiali e le forniture con attinenza diretta al progetto, l’ammortamento degli strumenti e delle attrezzature per la quota da riferire al loro uso esclusivo per il progetto di formazione. Sono escluse le spese di alloggio, ad eccezione delle spese di alloggio minime necessarie per i partecipanti che sono lavoratori con disabilità;

c) i costi dei servizi di consulenza connessi al progetto di formazione;

d) le spese di personale relative ai partecipanti alla formazione e le spese generali indirette (spese amministrative, locazione, spese generali) per le ore durante le quali i partecipanti hanno seguito la formazione.

Il beneficio è rivolto a tutte le imprese residenti in Italia e alle imprese estere con stabili organizzazioni sul territorio italiano.

SOGGETTI ABILITATI ALL’EROGAZIONE DELLA FORMAZIONE

Possono erogare la formazione “industria 4.0” i seguenti soggetti:

  • Soggetti accreditati per lo svolgimento di attività di formazione finanziata presso la regione o provincia autonoma in cui l’impresa ha la sede legale o la sede operativa
  • Università, pubbliche o private o a strutture ad esse collegate
  • Istituti tecnici superiori
  • Soggetti accreditati presso i fondi interprofessionali secondo il regolamento CE 68/01 della Commissione del 12 gennaio 2001
  • Soggetti in possesso della certificazione di qualità in base alla norma Uni En ISO 9001:2000 settore EA 37.
  • Personale dipendente

Vuoi maggiori informazioni?

Fatti ricontattare!

Hai un azienda del settore metalmenccanico e ti interessa sapere come la tua azienda possa beneficiare degli incentivi fiscali del piano Industria 4.0?

Richiedici un contatto, un nostro tecnico si metterà in contatto con te entro 24 ore, per capire come le soluzioni software O.S.L. possano migliorare il tuo lavoro.







    (*) Campi richiesti
    Informativa ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE GDPR 2016/679

    I dati personali sono raccolti e trattati secondo l’art. 13 del Regolamento UE 2016/679, al fine di garantire che il trattamento dei dati si svolga nel pieno rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali e della dignità delle persone.

    1) FINALITÀ DI UTILIZZO DEI DATI

    1. Le informazioni da Lei inserite la identificano (nome, cognome, indirizzo mail, telefono, ragione sociale/privato, testo del messaggio, etc.) per dare seguito alle Sue richieste, in ogni loro natura e forma.
    2. Previo consenso espresso, le informazioni raccolte da Lei la identificano (indirizzo mail) per effettuare attività informativa e promozionale tramite l’invio di newsletter, relativamente ai prodotti del Titolare del trattamento.

    2) MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

    Il trattamento dei dati verrà effettuato con mezzi informatici e/o manuali, in modo lecito e secondo correttezza per garantire riservatezza e sicurezza mediante adeguate misure di sicurezza logiche, organizzative e fisiche.

    3) NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

    Il conferimento dei dati è obbligatorio per le finalità espresse al punto 1, al fine di permettere di erogare i servizi richiesti. Senza il suo consenso non sarà possibile rilasciarle i servizi da Lei richiesti.

    4) COMUNICAZIONE DEI DATI

    I dati personali relativi al trattamento in questione non risulteranno comunicati in alcun modo a terzi.

    5) DIFFUSIONE DEI DATI

    I dati personali trattati, in alcun modo, verranno portati a conoscenza di soggetti indeterminati.

    6) TRASFERIMENTO ALL’ESTERO

    I dati personali trattati non risulteranno trasferiti all’estero.

    7) DIRITTI DELL’INTERESSATO (GDPR artt. 15-22)

    In ogni momento, l’interessato potrà esercitare il diritto di:

    • chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali.
    • ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione.
    • ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati.
    • ottenere la limitazione del trattamento.
    • ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti.
    • opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto.
    • opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione.
    • proporre un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati Italiana.

    8) TITOLARE DEL TRATTAMENTO

    Titolare del trattamento dei dati è O.S.L. S.r.l., Via Rubicone, 110 – 41056 Savignano S.P. (MO), osl@osl.it

    9) RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI

    La figura di Responsabile della protezione dei dati (DPO) non è stata individuata in quanto la scrivente non effettua trattamenti di dati di persone fisiche rientranti nella definizione di art. 37 Regolamento Europeo GDPR 2016/679.

    10) PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

    I dati raccolti risultano conservati unicamente per le tempistiche necessarie al fine di permettere di erogare i servizi richiesti.

    Informativa, art. 13 Regolamento UE GDPR 2016/679: