Smart Factory: la collaborazione tra OSL e MAZAK

Continua la collaborazione consolidata tra Yamazaki Mazak Italia S.r.l., leader mondiale nella produzione di macchine utensili, e noi di OSL specialisti in soluzioni software per la gestione della produzione nelle aziende meccaniche. L’obiettivo resta sempre lo stesso: affiancare le aziende nel passaggio all’Industria 4.0 creando una sinergia tra macchine installate e connessione tra officina-ufficio che consenta non solo un maggior controllo dei costi e della produzione ma un ritorno anche in termini di qualità di prodotti e servizi offerti.

Di seguito sono riportati due case history di aziende della provincia di Varese che si sono trasformate in vere e proprie SMART FACTORY, grazie per l’appunto alla collaborazione tra Mazak e OSL.

Officine Meccaniche Callegaro S.r.l. – Samarate (VA)

Officine Meccaniche Callegaro di Samarate in provincia di Varese, specializzata in lavorazione meccaniche conto terzi, presentava un esigenza iniziale infatti poter avere un controllo assoluto sull’intero processo, dalla ricezione dell’ordine fino alla spedizione della merce pronta, passando per tutte le fasi di lavorazione. Un’esigenza che riesce a soddisfare grazie all’integrazione del software OSL, GP90, connesso tramite il protocollo di produzione royalty-free MTConnect alle macchine Mazak presenti in officina.

Il direttore generale spiega così i vantaggi ottenuti “La possibilità di poter contare su un sistema direttamente connesso alle macchine dell’officina ha cambiato radicalmente il nostro modo di lavorare, permettendoci non solo di risparmiare moltissimo tempo, ma anche di effettuare una raccolta molto più completa e precisa dei dati di lavorazione, al fine poi di archiviarli, analizzarli e usarli per ottimizzare l’intero processo produttivo, ma anche per verificare più semplicemente i costi di ogni singola attività e lavorazione. Prima pensavo di avere il controllo assoluto di quello che avveniva all’interno della mia officina, ma solo oggi mi rendo conto che in realtà non era così”.

Bottelli S.r.l. – Menzago di Sumirago (VA)

Anche Bottelli S.r.l. situata a Menzago di Sumirago ha puntato tutto sulla interconnessione macchine e non solo come spiega in questa intervista Eligio Bottelli titolare dell’azienda: “Non ci siamo limitati a installare un nuovo impianto creando le condizioni per soddisfare i requisiti 4.0 ma abbiamo voluto fare un ragionamento molto più ampio, che di fatto si è tradotto in un vero e proprio cambio di mentalità in ottica 4.0. Per questa ragione abbiamo dovuto anche fare degli upgrade sulle macchine più datate presenti nella nostra officina, in modo che fossero anch’esse connesse e integrate con il sistema aziendale. Ecco, anche in questo gli operatori Mazak hanno saputo darci un supporto fondamentale”.

Per trasformare la propria officina in una fabbrica intelligente, il sig. Bottelli si è circondato di partner tecnologici con cui collabora da anni: Mazak da cui ha acquistato 7 macchine e OSL per il gestionale utilizzato. “Quella con Mazak è una collaborazione di lunga data collaudata nel tempo” continua Eligio Bottelli “E così, quando abbiamo deciso di investire nelle tecnologie per l’Industria 4.0, abbiamo voluto continuare con un’azienda che conoscevamo e che ci conosceva da anni, forti anche del fatto che annoverasse OSL come partner ufficiale per l’Industria 4.0”.

Per scaricare l’intervista completa, clicca qui.